Impegno e coraggio

image_print

 

 

Quante volte ho chiesto senza ascoltare!
Quante volte ho ricevuto senza dare!
Quante volte ho giudicato senza togliere la trave dal mio occhio!

E’ il tempo che pensiamo un po meno a noi, e ai nostri problemi. Non possiamo fare di essi un cuscinetto su cui adagiarci come se venendo meno i nostri problemi quasi quasi ci mancano perché non abbiamo nulla di cui compiangerci!

Forse il vero motivo dei nostri problemi è che non abbiamo voluto accettare la Volontà di Dio nella nostra vita perché troppo scomoda magari, oppure perché quello che facciamo in fondo ci piace, o perché abbiamo paura di lasciare la strada vecchia per quella nuova.

Forse il vero motivo dei nostri problemi è la mancanza di impegno nell’affrontarli, perché siamo troppo impegnati a fare altro o semplicemente perché siamo pigri!

Eppure quando cerchiamo di trovare una soluzione spesso prendiamo passi della Bibbia recitandoli a memoria come “Io posso ogni cosa in colui che mi fortifica” oppure “Quelli che sperano nell’Eterno si alzano in volo come l’aquila” e di tanti altri, senza avere la Rivelazione di quei versetti, ma solo perché li conosciamo a memoria. Abbiamo fatto il nostro bel lavoretto di memorizzazione come se queste fossero delle parole magiche da dire al momento giusto. Anche io l’ho fatto! Non so per te, caro lettore, ma la mia vita non è cambiata recitando i versetti che ho imparato alla scuola domenicale o in chiesa durante una predica che mi ha toccato perché il pastore aveva ricevuto la rivelazione di quei versetti.

E’ arrivato il tempo che ci impegniamo a fare la Volontà di Dio e di camminare in virtù delle promesse che Dio ci ha fatte. Ci vuole un po di coraggio ma spetta a te e a me, non a Dio.

Rivestitevi della completa armatura di Dio;
Rivestitevi dell’uomo nuovo;
Impegnatevi a fare il bene davanti a tutti gli uomini;
Impegnatevi a cercare la pace con tutti;
Impegnatevi sempre di piú a render sicura la vostra vocazione ed elezione;
Mettendoci da parte vostra ogni impegno!

Sono tutte frasi che indicano che io devo fare la mia parte, e di certo Dio farà la sua perché Lui è un Dio fedele.

Non possiamo vedere la nostra città cambiata se le persone non sono trasformate e le persone non possono essere trasformate solo con la mia o la tua preghiera. C’è bisogno di gente che vada per le strade a predicare!

Rom 10;14  – Ora, come invocheranno colui nel quale non hanno creduto? E come crederanno in colui del quale non hanno sentito parlare? E come potranno sentirne parlare, se non c’è chi lo annunzi?

Sicuramente ci sarà un prezzo da pagare, Gesù ha pagato un prezzo molto alto donando la Sua vita affinché tutta l’umanità sia salva.  Lui ha dato il massimo.

Anche io voglio dare il massimo impegnandomi a fare del mio meglio affinché la luce di Cristo risplenda nella mia vita, mettendo da parte ogni cosa che mi allontana da lui e che impedisce alla Sua luce di riflettersi in me. C’è un prezzo da pagare e non sempre sarà facile ma con Lui possiamo farcela.

La cosa che mi da la forza di farlo sono proprio le sue promesse che dicono

Perciò, fratelli, impegnatevi sempre di piú a render sicura la vostra vocazione ed elezione; perché, cosí facendo, non inciamperete mai.

Vi amo nell’amore di Cristo!

Simonpietro

 

Lascia un commento